banner

 

C A S A R S A   (  P N  )     15 - 11 - 2019
 Trent'anni del primo trapianto di cuore in Friuli - Venezia Giulia

vola-con-AIDO

   Trent'anni fa all' ospedale Santa  Maria della Misericordia di Udine fu effettuato il primo trapianto di cuore in regione Friuli - Venezia Giulia.  L' operazione fu resa possibile dalla disponibilità degli uomini e dei mezzi del 5° Reggimento AvEs 'Rigel' di Casarsa della Delizia.
  Con mezzi privi degli attuali ausilii alla radionavigazione e nonostante le condizioni meteo tutt'altro che favorevole, un' elicottero AB-205A trasportò a Vicenza e poi di nuovo a Casarsa l'equipe medica con l'organo da trapiantare.
   Negli anni questi voli sono diventati una costante del Reparto e, senza tema di smentita, una  attività tra quelle più gratificanti per le donne e gli uomini col Basco Azzurro.
    A ricordo di quell'anniversario  l' Aeroporto Militare 'Francesco Baracca' ha ospitato una manifestazione, organizzata congiuntamente con l' AIDO (Associazione Italiana Donatori Organi), che ha coinvolto oltre 700 studenti degli ultimi due anni delle Scuole Superiori della Provincia, oltre ad Autorità ed  ex appartenenti al Reparto.
   Lo scopo era di sensibilizzare i giovani sull'importanza della donazione di organi e di ringraziare quanti, allora ed oggi, si prodigano al riguardo.
   Impressionante è stato vedere l'nteresse col quali i ragazzi hanno seguito i vari interventi degli esperti.
   'Ciliegina sulla torta' è stata la intitolazione di un mezzo, ad una bambina che, ultima in ordine di tempo, è stata trasportata d'urgenza da un'elicottero a Bergamo per un'importante operazione.


   Un ringraziamento al Comandante ed  a tutto il Personale del 5° 'Rigel' ; un grazie particolare al Lgt. Alessandro Z.

 testo di Roberto Zambon
    
  Thirty years ago at the Santa Maria della Misericordia hospital in Udine the first heart transplant was held in Friuli - Venezia Giulia. The operation was made possible by the availability of the men and assets of the 5th Reggimento AvEs 'Rigel'  of Casarsa della Delizia.
  With assets lacking the current radionavigation aids and despite the unfavorable weather conditions, an AB-205A helicopter transported the medical team to Vicenza and then again to Casarsa with the organ to be transplanted.
   Over the years these flights have become a constant for the Unit and, without fear of denial, one of the most rewarding activities for women and men with the Blue Basque.
    In memory of that anniversary, the 'Francesco Baracca' Military Airport hosted an event organized jointly with AIDO (Italian Association of Organ Donors), which involved over 700 students from the last two years of the Province's High Schools, in addition to Authorities and former members of the Unit.
   The aim was to make young people aware of the importance of organ donation and to thank those who, then and today, are doing their utmost in this regard.
   It was impressive to see the interest with which the students followed the various interventions of the experts.
   'Cherry on the cake' was the dedication of a vehicle, to a girl who, last in chronological order, was transported urgently from an helicopter to Bergamo for an important operation.


   Thanks to the Commander and to all the Personnel of the 5th 'Rigel'; a special thanks to the Lgt. Alessandro Z.



  text and english translation by Roberto Zambon

 

RZ-02RZ-11RZ-04VC-06RZ-08RZ-12
RZ-15RZ-01VC-08VC-03RZ-05RZ-07
VC-04VC-05RZ-14RZ-16VC-09VC-01
RZ-10VC-07RZ-03RZ-13RZ-06RZ-17
RZ-18RZ-19VC-02RZ-09RZ-20RZ21

 

Copyright ©  2019   Roberto Zambon - all right reserved

ultimo aggiornamento : 19- 11 -2019                     last update  2019,11-19